Governance, strategie e misurazione delle performance. Le nuove frontiere della Balanced Scorecard

 45,00

Il manuale è un utile supporto sia per la formazione di studenti universitari, sia per gli operatori aziendali interessati a consultare un testo che si caratterizzi per la presenza non solo di tecniche e strumenti tradizionali, ma anche di recenti e innovative best practice.

 
Titolo: Governance, Strategia e Misurazione delle Performance. Le nuove frontiere della balanced Scorecard
Autori: Cristiano Busco, Angelo Riccaboni, Alessandro Saviotti
Collana: Strategia e Innovazione
Pagine: 592
Formato: Cartonato

Data di Pubblicazione: Dicembre 2007
ISBN: 978-88-95786-00-1

Descrizione

 Il volume nasce dall’esperienza di docenti accademici e di operatori del mondo aziendale e si propone di riportare, oltre alle teorie elaborate negli ultimi anni sul tema del Performance Management e la loro stretta connessione e supporto ai sistemi di Governance, anche la loro rappresentazione empirica attraverso la presentazione di casi aziendali di successo come Monte dei Paschi, Boehringer-Ingelheim, Dada, Nestlè-Waters …

Gli scandali contabili e finanziari di questi ultimi anni e i dubbi dell’opinione pubblica in merito alla capacità delle imprese ad assumere comportamenti responsabili, hanno portato il tema della governance d’impresa al centro del dibattito sociale, giuridico ed economico. Come diretta conseguenza, una grande attenzione è stata posta nella definizione di regole in grado di disciplinare in maniera più attenta i rapporti fra gli elementi della corporate tripod (board, azionisti e management) e di consentire un più efficace controllo dei comportamenti aziendali.

Perchè l’impresa soddisfi le sue responsabilità nei confronti dei portatori d’interesse, infatti, oltre all’implementazione di idonei assetti formali di corporate governance, risulta indispensabile che il management definisca linee strategiche coerenti con le aspettative dei portatori di ineresse e stimoli la traduzione di tali percorsi in comportamenti fattivi da parte di tutti gli operatori interni. La definizione e gestione delle strategie, infatti, non può e non deve rimanere confinata agli organi dell’alta direzione, ma richiede la consapevolezza e attiva partecipazione di tutti i componenti la comunità aziendale. Un indispensabile supporto ai passaggi appena descritti viene offerto dai sistemi di misurazione delle performance, ovvero il complesso delle modalità, processi e strumenti con cui vengono individuati, descritti e rilevati i risultati dell’azienda e le azioni che conducono agli stessi.

Nella esposizione delle tecniche e degli strumenti a supporto della misurazione delle performance, un ruolo privilegiato sarà sicuramente riservato alla illustrazione della metodologia della Balanced Scorecard, introdotta negli anni ’90 da R. Kaplan e D. Norton, che oggi sta iniziando a essere conosciuta e adottata da alcune aziende del panorama italiano.

Illustri accademici ed importanti manager aziendali, sulla base dell’esperienza maturata, proveranno a tracciare gli sviluppi futuri di questi strumenti di controllo, sottolineando criticità e vantaggi, che potranno assumere in un contesto socio-economico caratterizzato da crescente incertezza e complessità. 

All’interno del volume troverete:

– 11 Casi di successo
– Contributi Internazionali
– Indagine condotta da Knowità, in collaborazione con l’Università di Siena e con il patrocinio dell’ANDAF
– Tecniche e strumenti a supporto della misurazione delle performance

Principali tematiche:

– Balanced Scorecard
– Governance Integrata
– Mappe Strategiche
– Beyond Compliance
– Dirigente Preposto
– Business Intelligence

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Governance, strategie e misurazione delle performance. Le nuove frontiere della Balanced Scorecard”

Ti potrebbe interessare…

TORNA SU