Raffaele Bordoni

General Manager, Thuasne

Nato a Milano nel 1973, sposato e padre di 3 bambini. Laureato in Economia Aziendale presso l’Università Cattolica di Milano con una tesi in Marketing, ha da sempre “frequentato” il mondo Health Care, a partire proprio dal tema sviluppato per concludere i suoi studi: il Marketing nella gestione delle Aziende Sanitarie.

Successivamente ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità in ambito business in organizzazioni multinazionali di diverse dimensioni, complessità e cultura.
In 3M Italia dal 1999 al 2010, Business Health Care, si è occupato di diversi progetti e canali: sul fronte Ospedaliero, in posizioni Sales e Marketing, si è particolarmente focalizzato sullo sviluppo di nuovi modelli organizzativi e di business fondati su una componente di servizio molto spinta nell’ambito della prevenzione delle infezioni nosocomiali; dal 2005 ha guidato la strutturazione e lo sviluppo della nuova Divisione Consumer Health focalizzata sul canale farmacia allo scopo di rendere disponibili al grande pubblico la qualità e la tecnicità di un’offerta precedentemente riservata al solo mondo professionale.
In Roche Diagnostics Diabetes Care dal 2011 al 2013 in qualità di Business Director Retail, ha guidato in un percorso di cambiamento organizzativo e culturale l’organizzazione focalizzata sul trade in un momento di grande evoluzione e criticità del mercato, caratterizzato da forti tensioni sui prezzi, discontinuità distributive e necessità crescenti in termini di servizio.

In Thuasne Italia dal 2013 ad oggi nella posizione di General Manager, con una “escursione breve ma significativa” nel mondo dei servizi sanitari nel 2017 (in Korian, gruppo francese leader nella gestione di Rsa, Cliniche di Riabilitazione e Servizi di Assistenza Domiciliare), ha guidato dapprima la trasformazione della filiale italiana da semplice unità commerciale a “medical company” ed è attualmente impegnato nel guidare una fase di crescita accelerata conseguente allo sviluppo di nuovi business derivanti sia da acquisizioni che da crescita organica.

  • TAGS