Mauro Berruto

Volleyball Coach
AD, Scuola Holden

Mauro Berruto è nato a Torino nel 1969; nonostante abbia conseguito una laurea in Filosofia presso l’Università degli studi di Torino inizia a lavorare nel mondo della pallavolo nel 1994 e già nel 2001, dopo aver vinto due Coppe Italia nella categoria A2, viene eletto migliore allenatore della medesima categoria.

Nel 2003 fa l’ingresso nello staff della nazionale italiana assistendo a numerosi successi tra cui il vittorioso Europeo del medesimo anno e la medaglia d’argento ai Giochi Olimpici del 2004. Berruto lavora poi per un periodo all’estero come allenatore della Nazionale Finlandese, grazie ai successi della sua squadra ottiene il titolo di Coach of the year 2007 in Finlandia.

Dopo aver allenato altri team, nel marzo 2011 vince la sua seconda coppa europea, la Challenge Cup, con il club Lube Banca Marche Macerata.
Nel dicembre 2010 il Consiglio Federale della Federazione Italiana Pallavolo nomina Mauro Berruto head-coach della Nazionale Italiana maschile e Direttore Tecnico delle nazionali giovanili fino al 2014. In questi anni ha inanellato una serie di successi tra cui Medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Londra 2012 e 2 medaglie di argento ai Campionati Europei (Vienna 2011, Copenhagen 2013).

Mauro Berruto si occupa anche di formazione manageriale e partecipa spesso ad eventi organizzati da grandi aziende e università affrontando temi quali: il teambuilding, il teamworking, la leadership, il goal setting. Le crescenti responsabilità di gestione delle risorse umane e il coordinamento di progetti di vario genere, tesi all’obiettivo di far crescere immagine e business delle società in cui ha lavorato gli hanno infatti permesso di sviluppare qualità di leadership e negoziazione in ambienti di particolare complessità.

Berruto ha scritto inoltre, per Bradipolibri, i romanzi Andiamo a Vera Cruz con quattro acca (2005 Premio CONI per la letteratura sportiva) e Independiente Sporting (2007).

  • TAGS