Gianni Bulgari

Owner, GB Enigma

 

Gianni Bulgari è il nipote del fondatore della famosa Maison romana di gioielleria nella quale, dopo essersi laureato in Giurisprudenza, è stato per molti anni Presidente e Amministratore Delegato. Alla fine degli anni Settanta, agli impegni gestionali ha affiancato una grande attenzione agli aspetti creativi e di prodotto dando un forte impulso al rinnovamento del disegno della gioielleria raccogliendo attorno a sé un gruppo di disegnatori e creativi di varia provenienza. Sono anche gli anni dell’espansione internazionale con le aperture dei negozi di New York, Montecarlo, Parigi e Ginevra. A quel periodo risale anche l’apertura di Bulgari al settore dell’orologeria, consacrata con il lancio del BVLGARI BVLGARI, un successo mondiale diventato un classico senza tempo.

Dopo aver lasciato l’azienda di famiglia si è dedicato a diverse attività imprenditoriali e, nel 1989, ha fondato GB ENIGMA, una società per la produzione e distribuzione di orologi da lui stesso disegnati. Nonostante gli esordi di Gianni Bulgari nella gioielleria siano avvenuti nel rarefatto ambito delle grandi pietre preziose, l’idea che poi lo ha costantemente accompagnato è stata quella della prevalenza del valore simbolico del disegno su quello celebrativo della preziosità. Da questo, una filosofia del lusso accessibile, in cui il valore aggiunto fosse soprattutto nel disegno. Nel 2005 decide di concentrare le sue energie nello sviluppo del marchio GB ENIGMA integrando gli orologi con una collezione di gioielli.

Parallelamente nel corso degli anni Gianni Bulgari ha perseguito vari interessi in altri settori dell’ Industria, del Fashion e dell’ Investment Banking.

TORNA SU