Federico Mioni

Direttore, Federmanager Academy

 

Federico Mioni è il Direttore di Federmanager Academy, la Business School costituita da Federmanager, la più grande associazione di dirigenti dell’industria e di altri settori (TLC, ICT, Ferrovie, Poste, trasporto aereo…), con sede a Roma.

Federico Mioni è stato dal dicembre 2004 il Direttore del CIS – Scuola per la Gestione d’Impresa, società di sistema di Industriali Reggio Emilia. Esperto di tematiche formative, ha scritto, assieme a Marco Rotondi, il libroObama Leadership. Cosa possiamo imparare dalla lezione americana(2009, Milano, Franco Angeli), il primo libro in Italia sul contributodi Obama alle teorie di Management. Nel 2011 Federico Mioni ha scritto L’intelligenza in campo: leadership e coaching con Mike D’Antoni. Storie di basket e management (Milano, Il Sole 24 Ore Libri).

In precedenza, Federico Mioni è stato (2000-2004) Responsabile della Formazione permanente dell’Università Cattolica di Milano, e Coordinatore nazionale dei Centri di cultura per lo sviluppo, una rete di 15 centri da Domodossola a Ragusa. Dal 2001 al 2004 ha ricoperto l’incarico di Coordinatore amministrativo del Cepad, il centro dello stesso ateneo milanese per l’Educazione a distanza, diventando responsabile amministrativo di 4 corsi di laurea erogati live (di cui 3 via satellite e uno in banda larga), e di circa 20 iniziative di formazione postlaurea o di aggiornamento professionale (via satellite o in banda larga).

Laureato in Giurisprudenza (1984, Università di Modena: 110 e lode) e Scienze politiche (1988, Università di Bologna: 110 e lode), e dottore di ricerca presso l’Università di Pisa (1990: primo classificato nella prova scritta e in quella orale), ha insegnato come docente a contratto presso le Università di Macerata (1997-1998) e Parma (2009-2010), ed è autore di 22 pubblicazioni e di 7 volumi. Nel 1990 ha vinto il Premio Roberto Ruffilli per giovani studiosi (Università di Bologna, di Trento e Cattolica di Milano), e nel 1992 e 1995 ha vinto il primo premio del Centro di Studi Americani di Roma: con queste fellowship ha condotto esperienze di ricerca presso le Università della Virginia e di Princeton, e presso la Library of Congress di Washington. Nel 1998 è stato chiamato come Visiting professor presso la John Marshall Law School di Chicago, e ha svolto ricerche presso la Massachusetts Historical Society di Boston.

Dal giugno 2012 è membro del CdA di IFEL, la Fondazione di ANCI per la finanza degli Enti Locali.

TORNA SU