fbpx

Concept

In un'epoca che potremmo definire Era dell’Urgenza, le aziende possono avere difficoltà ad assicurare una crescita apprezzabile, sostenibile e un’organizzazione allineata agli obiettivi. Spesso avere ben presente la meta del viaggio può permette di gestire più facilmente gli imprevisti del percorso, le risorse che servono per arrivarci e i possibili percorsi alternativi. È importante, dunque, che la strategia aziendale venga definita e ben compresa a tutti i livelli per essere eseguita, utilizzando una pianificazione di tipo flessibile, dotata di processi standardizzati, comprensibili a tutti e replicabili.

Non è pensabile programmare le azioni necessarie senza sapere come, quando e di chi sarà il compito di attuarle e a tal proposito può venire in soccorso la metodologia OKR (Objective Key Results) un sistema dinamico che dà trasparenza sugli obiettivi strategici e sulla loro effettiva realizzazione. Trasparenza e chiarezza alimentano la motivazione e supportano la selezione e la gestione delle iniziative, creando apprendimento che porta a obiettivi sempre più sfidanti e meglio focalizzati creando un loop virtuoso che migliora l’execution. OKR, se implementato correttamente, può aiutare l’allineamento dell’azienda, la declinazione di goal su tutte le dimensioni strategiche appropriate, l’apprendimento strategico attraverso la co-creazione degli obiettivi e i feedback provenienti dal middle management e dai team.

È necessario infatti che la strategia “entri” effettivamente nell’attività dei diversi dipartimenti aziendali. Tutti dovrebbero fare cose che supportano la strategia generale e far in modo che i vari reparti allineino le loro attività a questi obiettivi. Ovviamente non bisogna tralasciare l’importanza del coinvolgimento del leadership team nel processo di formulazione della strategia nonché in quello di continuous appraisal per rimanere concentrati ed essere certi di compiere progressi incrementali.

Scenario

Un momento introduttivo per inquadrare il tema e mostrare trend, modelli di riferimento e nuovi approcci.

Modalità Operativa

Lo svolgimento di questo incontro avverrà in versione digitale, attraverso l'utilizzo di una piattaforma (Zoom) e strumenti di collaborazione per i partecipanti.

Tavolo di Confronto

Dibattito e condivisione di esperienze per comprendere come altre realtà hanno affrontato con successo le medesime criticità.

Agenda

18:00 - Apertura a cura del moderatore

Alessandro Saviotti, Founder & CEO, Knowità

18:05 - Intervento di scenario

Stelvio Gori, Associate Consultant, Knowità

18:20 - Testimonianza Aziendale

Alessandro Basile, Head of Group Planning, Execution and Control, Gruppo Banca Sella

Riservato ai Membri del Club


18:30 - Tavolo di Confronto e Dibattito con i partecipanti

Stefano Pilastri, Vice Direttore Generale, Gruppo Credem
Matteo Vitali, Vice President Finance - Global Operations, Dematic

19.00 - Conclusioni e chiusura

 

Contattaci


Evento riservato ai membri del CLUB Knowità.
Per ricevere informazioni su come partecipare COMPILA IL FORM.

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Compila il form per richiedere informazioni o per partecipare all'evento. La richiesta di partecipazione è soggetta ad approvazione della segreteria organizzativa.

Contattaci, siamo a tua disposizione!

Indirizzo: Via Martiri di Civitella 11, 52100, Arezzo

Tel: +39 0575 352475

Email: info@knowita.it




    Ho letto la Privacy Policy*

    Consenso al trattamento dei dati

    Dopo aver attentamente letto e compreso l’Informativa per il trattamento dei dati personali, acconsento al trattamento dei miei dati personali comuni, trattati in qualità di titolare, per le sole finalità indicate e limitatamente alle operazioni strettamente necessarie al perseguimento delle finalità stesse, ivi compresa la comunicazione, come specificato nell'informativa. Sono consapevole che in caso di mancato conferimento del punto 1 potrebbe non essere possibile il corretto adempimento del contratto.

    Acconsento all’utilizzo dei miei dati personali da parte di Knowità Srl per essere ricontattato e più in generale, all’invio di newsletter e comunicazioni di marketing anche promozionali attraverso e-mail, sms, notifiche push, posta, telefono con operatore.

    AcconsentoNon acconsento

    ANTISPAM - Inserisci la risposta corretta nel box di controllo.
    TORNA SU